Crescita personale – come una frase ti cambia la vita

Crescita personale – come una frase ti cambia la vita

Camminando per le strade delle nostre città (non tutte a dire il vero) può capitare di incappare in un'insolita espressione popolare ovvero le scritte sui muri. Lungi dal giustificare questi imbrattatori (vi è una legge che ne condanna l'atto) devo altresì riconoscere che la consuetudine di scrivere il proprio pensiero: sgrammaticato, politico, ironico, arguto, amoroso e via dicendo, si perde nella note dei tempi. Un esempio per tutti sono i messaggi (in questo caso cartelli) che i romani appendevano al collo di alcune statue sparse per il centro dell'Urbe. La statua più famosa, forse perché è l'unica superstite, è quella di Pasquino detta così - pare - dal nome dell'artigiano che con le sue pasquinate (le scritte satiriche appunto) sbeffeggiava il potere pontificio. L'ho presa un po' alla larga oggi ma questo è il primo articolo del mese (di settembre) e come da tradizione trattasi di un inspirational post   e in effetti il punto dal quale voglio partire è questo:  ovvero una...
Read More
Pronti, partenza e…stop: come vincere la paura di rischiare.

Pronti, partenza e…stop: come vincere la paura di rischiare.

  Non è perché le cose sono difficili che non osiamo, è perché non osiamo che sono difficili. - Seneca   Prendendo a caso un qualsiasi percorso di crescita personale che sia in ambito prettamente spirituale o in ambito mentale e fisico, uno dei primissimi ostacoli che ci troviamo ad affrontare è la paura; in particolare oggi, in questo articolo, tratteremo della paura di rischiare.   L’iter è più o meno simile per tutti: fatta chiarezza su quali siano gli obiettivi per i quali riteniamo valga la pena di puntare le nostre fiches sulla roulette della nostra VITA (qui trovi suggerimenti utili in merito), ecco che facciamo appena in tempo ad assaporare la sensazione di soddisfazione per il proposito che abbiamo or ora stabilito che fanno la loro comparsa il dubbio, l’incertezza, la sfiducia. La nostra espressione cambia: da baldanzosa e sorridente si fa cupa e mille se si affacciano alla mente:" se poi accade questo...", e "se non accade quest’altro...", e "se tizio reagisce così ..."e "se...
Read More
Desidero dunque sono

Desidero dunque sono

  Parafrasando il noto e dogmatico assioma di Cartesio, il titolo di questo post - desidero dunque sono - vuole essere provocatorio e nello stile di VITA NOVA, vuole fornire spunti per la meravigliosa, entusiasmante cerca di sé stessi (il "sé" è accentato in omaggio al prof. Luca Serianni).     Quando ho modo di incontrare degli adolescenti  per lavoro o nella vita quotidiana mi rendo sempre più conto di quanto siano profondamente annoiati. E non parlo di quel sentimento che tutti abbiamo provato nelle lunghe ore di ozio (magari quelle estive, di controra) che lungi dall'essere improduttive ci spingono a riflettere, a rielaborare concetti e fare nostre le conoscenze acquisite con l’esperienza. No, parlo di un costante non sense, che si evince in modo particolare dalle espressioni del viso e dalla postura. Certo non è prerogativa degli under 21 ma quando scorgo la noiite (perdonatemi il neologismo) in giovani e giovanissimi il contrasto con quello che ci si aspetterebbe - vitalità ed esuberanza -...
Read More
Obiettivi : quando mollare la presa

Obiettivi : quando mollare la presa

  Per poter fare la differenza nella propria vita bisogna prendere delle decisioni e per prendere delle decisioni bisogna avere chiaro cosa vogliamo e in ultima analisi il cosa vogliamo sono i nostri personali, entusiasmanti, meravigliosi OBIETTIVI.     Un obiettivo è un sogno con un punto d'arrivo. Duke Ellington   Avere degli obiettivi è come essere su una barca in mezzo al mare avendo ben chiaro quale sia la nostra rotta. E tenendo presente che se non stabiliamo noi quale direzione prendere qualcun altro lo farà al posto nostro (destino, genitore, partner, necessità, circostanze, etc.) - basta questo per capire quanto sia importante porci le domande giuste e così decidere cosa vogliamo davvero fare della nostra vita e personale e professionale. D’altra parte vi è un modo di vivere che potremmo definire cool, nel quale si prende la vita così come viene senza avere aspettative: avete presente “Il grande Lebowski”? E’ un film - tanto geniale quanto divertente - nel quale seguiamo le vicende in cui è...
Read More